Sulla locandina, dedicata all’imminente inaugurazione del teatro di Mercoledì 6 Ottobre, c’è la frase: “Un luogo fatto di sogni in cui creare ricordi da condividere”. Pensiamo che queste parole, in particolare “creare” e “condividere“, esprimano al meglio il bisogno e l’esigenza silenziosa di cultura presente sul territorio. Serve un luogo, a due passi da casa, dove ci è possibile sognare con spensieratezza possibilità e che offra un’alternativa alla monotonia di un territorio che spesso (ci dispiace ammetterlo ma amiamo la sincerità) mette in secondo piano la cultura e le possibilità che da essa derivano. Il Teatro di Rivanazzano riapre le porte, silenziosamente e con orgoglio, pronto ad offrire a tutto l’Oltrepò Pavese una stagione di entusiasmanti eventi, di musica dal vivo, di teatro, di grandi ritorni e di corsi.

Dall’idea all’azione

Dietro alla riapertura del Teatro di Rivanazzano ci sono giovani talenti: la realtà no profit “Associazione Culturale Maecenarts” famosa per il suo format di punta “I Garpez”, spettacolo di cabaret e stand up comedy totalmente originale. Con la presa in gestione del Teatro ad Agosto 2021, è nata così l’intenzione e la voglia, da parte dell’associazione, di riaprire le porte della grande sala di Rivanazzano, portando quella freschezza che ne stravolgesse la programmazione. E, a guardare il programma di Ottobre – Dicembre che ci è stato inviato, lo confermiamo e ve ne parliamo più avanti nell’articolo.

Inaugurazione da non perdere: da Fellini a Tarantino

Mercoledì 6 Ottobre, prenotandosi inviando una email a info@teatrodirivanazzano.it sarà possibile partecipare all’inaugurazione senza l’acquisto del biglietto. Evento e scelta organizzativa straordinaria proprio per incentivare la popolazione a riscoprire il Teatro affascinandosi a questa realtà culturale che abbraccia L’Oltrepó Pavese della Valle Staffora.

L’inaugurazione accoglierà le musiche di Vince Tempera & Khora Quartet che incanteranno il pubblico con un viaggio nelle colonne sonore e musiche che hanno fatto grande l’Italia nel mondo e segnato la storia del cinema. Da Fellini a Sergio Leone, da La Dolce Vita a Il Padrino, da C’era una volta il West a Kill Bill.

Un racconto attraverso immagini, parole e musiche che scalderanno gli animi del pubblico.

Una programmazione entusiasmante

La programmazione è varia e offre una scelta tra musica, stand up comedy, operette, spettacoli interattivi, danza contemporanea tanto altro ancora.

Siamo stati al Teatro di Rivanazzano nel Marzo 2019 al concerto degli Spigoli Trio con il debutto del loro album “Il disco che non c’è” e siamo felici di scoprire che torneranno sul palco il 5 Novembre con i loro “Paesaggi Sonori” risultato della fusione di Clarinetto, Violoncello e Chitarra (ma non solo).

Vi lasciamo qui sotto l’elenco degli eventi in programmazione dal 15 Ottobre fino al 26 Dicembre.

  • 15 Ottobre Abba Dream, Tributo agli Abba
  • 16 Ottobre “Una Mosca su Amleto”
  • 17 Ottobre “Garpez” stand up comedy & cabaret
  • 22 Ottobre “Canto, ma sottovoce” – Amici dell’arte
  • 23 Ottobre “Più su di quaggiù” Spettacolo interattivo con partecipazione del pubblico
  • 27 Ottobre “Ho scritto giocondo in fondo?” spettacolo di danza contemporanea in collaborazione con la Fondazione Adolescere di Voghera
  • 29 Ottobre “Flavio Oreglio & Staffora Bluzer” – Anima Popolare, presentazione di Milano Oltrepop
  • 30 Ottobre “E così la bestia si ammalò mortalmente”, pièce a due personaggi
  • 31 Ottobre “Pezzettino” Oltreunpò Teatro, spettacolo per bambini
  • 5 Novembre “Spigoli Trio, Paesaggi Sonori”
  • 6 Novembre “Storie di un artigiano di illusioni”, spettacolo di magia di Aurelio Paviato conosciuto come “prestigiatore del Costanzo Show ed esibito in prestigiosi palchi a Londra, Madrid, Zurigo e nel 2018 al Magic Castle di Hollywood
  • 12 Novrembre “10 Anni di “Le C.R.E.T.I.N.A”, ENSEBLE MUSICALE
  • 13 Novembre “Radio Argo”
  • 14 Novembre “Le mirabolanti avventure di Billy The Kid” spettacolo per bambini
  • 19 Novembre “Aire Latino” – Federico Lisandria. Viaggio musicale attraverso i colori e i ritmi dell’America Latina
  • 20 Novembre “Il soldatino di Stagno” spettacolo interattivo con la partecipazione del pubblico
  • 21 Novembre “Garpez” stand up comedy & cabaret
  • 26 Novembre “The Queen”, omaggio ai Queen
  • 27 Novembre “Le Beatrici”, evento in collaborazione con associazione C.H.I.A.R.A in occasione della Giornata Mondiale contro la violenza sulle donne
  • 28 Novembre “No Love Was Left”, spettacolo di danza contemporanea a tema “ambientale-ecologico”
  • 3 Dicembre “Quel motivetto che mi piace tanto”, viaggio nello swing all’italiana
  • 4 Dicembre “Blasè” Officine Gorilla
  • 10 Dicembre “L’amore è..”, omaggio a Mozart
  • 11 Dicembre Cyrano De Bergerac di Edmond Rostand, regia di Fabio Tosato
  • 12 Dicembre “Ad Majora” formazione arte e danza di Rivanazzano Terme
  • 17 Dicembre “2 Monndi” omaggio a Lucio Battisti
  • 18 Dicembre “Hotel Blanco” commedia moderna
  • 19 Dicembre “Garpez” stand up comedy & cabaret
  • 23 Dicembre “Lv Gospel Project” in occasione dell’Antivigilia di Natale
  • 26 Dicembre “Harry Potter e la pietra filosofale” Pop up: storie animate

La programmazione sarà presto condivisa online da Teatro di Rivanazzano con informazioni e novità inerenti alle proposte di corsi di teatro e non solo.

Gli spettacoli saranno accessibili a tutti con un range di prezzo che oscillerà dai 10 ai 15 Euro e gli orari della biglietteria e ulteriori informazioni verranno comunicati il 6 Ottobre.

Link utili per informazioni e contatti:

Sito Web: https://www.teatrodirivanazzano.it

Pagina Facebook: https://www.facebook.com/teatrodirivanazzano/

Indirizzo e contatti:
335 1712 792

info@teatrodirivanazzano.it

Viale Europa, 27055 Rivanazzano Terme PV

Roberta Tavernati

Roberta Tavernati

Mi sono laureata in Scienze della Comunicazione Interculturale e Multimediale all'Università degli studi di Pavia, nel 2012, con una tesi sulle Tecniche Cinematografiche 3D e il Motion Capture. Nello stesso anno ho aperto la mia azienda di apicoltura, MielOrum, con punto vendita a Casteggio. Da sempre, le mie passioni sono i computer, la grafica, la scrittura e la fotografia. Queste ultime, in particolare, insieme all'amore per il mio territorio, mi hanno motivata ad aprire questo blog.