Scoprire Casteggio in una Domenica di mercato

Tra sapori e saperi

In questa proposta vi portiamo alla scoperta della Città di Casteggio e delle sue bellissime realtà storiche, culturali e golose!

Casteggio dista circa 27 Km da Pavia, 55 Km da Milano (Famagosta), circa 53 Km da Piacenza e circa 30 Km da Tortona.

Il giorno più bello per potersi immergere nell’aria casteggiana è la Domenica quando la sua storica Piazza Cavour (progettata nel 1858) viene riempita e rallegrata dai numerosi banchetti del mercato storico e le vie di Casteggio prendono vita con i tanti negozi aperti, di vestiti, accessori e aziende agricole locali.

Le prime notizie del mercato di Casteggio si hanno nel 16° Secolo e per affrondorire l’argomento noi abbiamo scritto un articolo a riguardo che potete trovare CLICCANDO QUI!

  • La vostra gita a Casteggio inizia, quindi, con l’esplorazione del mercato e delle vie della città: come la Via Emilia, Via Torino, Via Anselmi, Via Garibaldi, Via Manzoni e Via Roma dove potrete soffermarvi ad osservare il Largo Einstein: nel maggio 2017 è stata posta una stele dello scultore Giovanni Civardi in memoria delle numerose visite che il famoso fisico Albert Einstein ha fatto a Casteggio e in Oltrepò Pavese. Trovate l’articolo approfondito QUI.
  • Potrete bere un buon caffè in uno dei tanti bar storici presenti nelle vie della città, alcuni dei quali offrono il servizio di pasticceria e cioccolateria.
  • Durante la Domenica di mercato, i negozio sono aperti. Potrete quindi fare shopping e conoscere le realtà locali.
  • E quando viene fame, dove pranzare? Se cercate la cucina tradizionale dell’Oltrepò Pavese il posto giusto è la storica Osteria del Vecio Alpin in Viale Giuseppe Maria Giulietti, proprio vicino alla stazione, un locale accogliente e rustico.
  • Siete indecisi? Ci sono numerose opzioni per il vostro pranzo: avete con voi il vostro cane? L’ Agriturismo Il Biancospino , Strada San Biagio 32, è fatto apposta per voi e per il vostro amico a 4 zampe!
  • Dopo pranzo: la vostra gita  prosegue in direzione  dello storico palazzo Certosa Cantù dove potrete visitare il Museo Archeologico situato proprio nelle sale della Certosa. La visita sarà guidata dalla direttrice del museo Valentina Dezza, la quale vi racconterà le scoperte archeologiche ed artistiche di Casteggio e dell’Oltrepò Pavese tutto. Una tappa fondamentale per scoprire e conoscere il nostro territorio! Articolo dedicato al museo CLICCANDO QUI.
  • Conclusioni: La vostra gita a Casteggio può concludersi con un apertivo in Piazza Cavour presso il locale O’Perbacco dove si potranno scegliere i vini e i salumi del territorio.
  • Volete proseguire la vostra gita fino a sera? Potrete cenare presso il ristorante “Hosteria Le Cave Cantù” di Damiano Dorati che si trova proprio nel cortile interno della Certosa Cantù.

Info & Contatti

Vi consigliamo di telefonare per informazioni e prenotazioni.

Causa emergenza Covd-19 gli orari e le aperture potrebbero variare.

Comune di Casteggio

Sito Web

Tel.  (+39) 0383.80781

Museo Archeologico

Sito Web

Orari: in attesa

Osteria del Vecio Alpin

Tel. +39 380 795 8694

Agriturismo Il Biancospino

Tel. +39 335 635 7789

Hosteria Le Cave Cantù

Tel. +39 0383.1912171 – 345. 5814154