Nelle scorse settimane abbiamo parlato dei temporali, delle nuvole, di cose che comunque in estate possono accadere, ora, nel giro di 48 ore, siamo passati da un clima serale decisamente fresco ad un clima afoso. Le temperature massime, e con esse anche l’umidità, stanno facendosi sentire, con valori, martedì, intorno ai 33°C con quasi il 50% di umidità. La causa è una massa d’aria molto calda che sta per raggiungere il culmine, previsto giovedì. In questa giornata valori di 36°C saranno a portata di mano, ma in alcune zone si potrebbe andare ancora più su. Rispetto a qualche giorno fa sembra però anticipato il ritorno a condizioni perlomeno non eccezionali, con aria meno calda da est ad interrompere questa prima grande avanzata africana.
Come al solito è bene non spingersi troppo in là, ma è lecito attendersi quindi un ritorno a condizioni pur sempre sopra i 30°C ma di caldo non straordinario. Saranno superati i valori storici? Nonostante il grande caldo in quota sembrerebbe che al suolo non avremo valori da record, certo che l’estate è appena cominciata e chi non ama il caldo intenso non potrà contare sul vicino autunno. Sono, anzi, queste le giornate più lunghe dell’anno, in cui riceviamo la massima radiazione solare. Come dire…piove sul bagnato…ma in questo caso non sembra proprio il modo di dire più opportuno.
Per le previsioni meteo dell’Oltrepò Pavese, Provincia di Pavia e Alessandria, visitare il mio sito web: https://meteopaviaalessandria.blogspot.com/

Disclaimer

Ai sensi dell’art. 1, comma 1, del D.L. 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla Legge di conversione 21 maggio 2004, n. 128 e succ. mod., tutte le opere eventualmente presenti sul presente sito, e suscettibili di copyright, hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d’autore e sui diritti connessi. Anche per tali opere vale il divieto di cui al punto precedente. E’ vietata la riproduzione e l’utilizzo senza l’autorizzazione ed il consenso dell’autore.

Marcello Poggi

Marcello Poggi

Mi sono laureato in Scienze Naturali, indirizzo di Conservazione della Natura e delle sue risorse, con una tesi sui ragni nelle prime colline dell'Oltrepò Pavese. Seguendo il grande interesse per la meteorologia che ho fin da piccolissimo, ho poi conseguito un master post-laurea in Meteorologia presso la facoltà di Fisica di Torino. Da allora mi sono dedicato alla divulgazione scientifica, tramite partecipazione a incontri pubblici, pubblicazioni, seminari didattici presso scuole ed Università, come collaboratore a diverse riviste cartacee e on-line. Ho creato e gestisco la pagina http://www.prontometeo.com dedicata alle previsioni meteorologiche per le province di Pavia ed Alessandria.

Leave a Reply

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove