Qualche settimana fa vi abbiamo raccontato delle Terme di Salice, articolo che ha ricevuto molto riscontro ed interesse da tutti voi.

Lo trovate qui: C’era una volta la Salice delle Terme, del Turismo e del Festivalbar

Oggi facciamo un altro tuffo nel passato. A seguito del successo delle Terme di Salice a partire dall’ultimo ventennio dell’Ottocento, anche Voghera non volle perdere l’occasione di offrire alla cittadinanza la possibilità di effettuare cure termali senza spostarsi dall’abitato cittadino.

 

Cartolina a colori dello Stabilimento Bagni di Voghera. 1903

Infatti l’8 Giugno 1890 fu aperto fuori Porta Santo Stefano, che si trova dove l’attuale circonvallazione interne incrocia la Via Cavour, lo Stabilimento Bagni “G.Corazza e C.“.

Lo stabilimento era un grande palazzo a due piani gestito dalla “Società Marchese Della Rosa e C.“.

Fotografia d’epoca. Persone all’esterno dello Stabilimento bagni. Primi del ‘900

Nello stabilimento veniva introdotta a Voghera, da due pozzi artesiani, l’acqua salso-bromo-iodica di Salice e vi si effettuavano cure termali come nella vicina cittadina termale.

Lo stabilimento restò aperto fino alla morte del Marchese Della Rosa avvenuta nel 1905.

Dal 1915 al 1919 i locali dell’Ex Stabilimento Bagni furono adattati a sede provvisoria del Convitto Nazionale occupato dall’autorità militare. In seguito divenne Scuola Normale Complementare femminile e, quindi, Istituto Tecnico Commerciale.

Nel 1935 fu abbattuto per far posto ad una palestra di ginnastica.

Oggi, al suo posto, si trova il Liceo Scientifico Statale.

Disclaimer
Ai sensi dell’art. 1, comma 1, del D.L. 22 marzo 2004, n. 72, come modificato dalla Legge di conversione 21 maggio 2004, n. 128 e succ. mod., tutte le opere eventualmente presenti sul presente sito, e suscettibili di copyright, hanno assolto gli obblighi derivanti dalla normativa sul diritto d’autore e sui diritti connessi. Anche per tali opere vale il divieto di cui al punto precedente. E’ vietata la riproduzione e l’utilizzo senza l’autorizzazione ed il consenso dell’autore

Roberta Tavernati

Roberta Tavernati

Mi sono laureata in Scienze della Comunicazione Interculturale e Multimediale all'Università degli studi di Pavia, nel 2012, con una tesi sulle Tecniche Cinematografiche 3D e il Motion Capture. Nello stesso anno ho aperto la mia azienda di apicoltura, MielOrum, con punto vendita a Casteggio. Da sempre, le mie passioni sono i computer, la grafica, la scrittura e la fotografia. Queste ultime, in particolare, insieme all'amore per il mio territorio, mi hanno motivata ad aprire questo blog.

All original content on these pages is fingerprinted and certified by Digiprove